Regione Piemonte

Dichiarazione di morte

Ultima modifica 23 gennaio 2018

Settore Servizi alla Persona - Ufficio Stato Civile

Responsabile del procedimento, recapito telefonico e indirizzo di posta elettronica istituzionale

Rosanna Panebarco - tel. 0118228040 - rosanna.panebarco@comune.sanmaurotorinese.to.it

Dirigente responsabile

Dott.ssa Silvia Cardarelli

Descrizione del procedimento e riferimenti normativi

Quando si verifica un decesso occorre effettuare la dichiarazione di morte entro ventiquattro ore presso l’ufficio  di stato civile.
In caso di decesso in abitazione privata la dichiarazione è resa da uno dei congiunti o da una persona convivente con il defunto o da un loro delegato o, in mancanza, da persona informata del decesso.
In caso di decesso in ospedale, in casa di cura o di riposo, ecc. l’avviso di morte è trasmesso al Comune dal direttore della struttura o da chi ne è stato delegato
L’ufficiale di stato civile verifica la documentazione ricevuta, controlla i dati anagrafici del defunto e procede con la formazione dell’atto di morte.
Il procedimento si conclude con la redazione e la sottoscrizione dell’atto di morte.
 
Normativa di riferimento:

  • Artt. 72 e 73 DPR 396/2000; Art. 1 ss D.P.R. 285/1990.

Termine per l'adozione del provvedimento finale

Il procedimento ha termine contestualmente alla dichiarazione di morte resa direttamente dall’avente titolo presso l’ufficio di stato civile.
In tutti gli altri casi e/o qualora emergano elementi o situazioni che richiedono un’analisi più approfondita della procedura il termine è di 30 giorni

Soggetto cui è attribuito, in caso di inerzia del dirigente responsabile, il potere sostitutivo di adozione del provvedimento finale, modalità per attivare tale potere

Segretario Generale Dott. Gerardo Birolo - Telefono 0118228019 - mail: gerardo.birolo@comune.sanmaurotorinese.to.it
Il potere di intervento sostitutivo viene attivato rivolgendo richiesta scritta da inoltrarsi all’indirizzo di posta elettronica sopra riportato.

Atti e documenti da allegare all'istanza, modulistica e fac-simile di autocertificazioni

Per effettuare la dichiarazione di decesso occorre presentare:

  • documento di identità del dichiarante nel caso di dichiarazione resa personalmente dal congiunto o altro avente titolo;
  • certificato di constatazione di decesso e scheda Istat rilasciati dal medico curante;
  • certificato di visita necroscopica ai fini del rilascio del permesso di seppellimento.

Ufficio competente

Ufficio Stato Civile, Via Martiri della Libertà 150 - dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle 12.30  e il lunedì e il mercoledì dalle ore 16.00 alle ore 18.00 - telefono 0118228035 - 0118228034 - e-mail: stato.civile@comune.sanmaurotorinese.to.it - pec: stato.civile@pec.comune.sanmaurotorinese.to.it

Costi e modalità per effettuare i pagamenti

Nessun costo.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla legge a favore dell'interessato

Avverso il provvedimento di rifiuto dell’ufficiale dello stato civile di ricevere la dichiarazione di morte è ammesso ricorso al Tribunale di Torino ai sensi dell’art. 95 D.P.R. 396/2000.