Regione Piemonte

Iscrizione all'Albo Comunale dei Volontari Civici

Ultima modifica 16 gennaio 2018

Settore Servizi alla persona - Centro Multimediale

Responsabile del Procedimento

Giuseppe Bellino - tel. 0118228325 - giuseppe.bellino@comune.sanmaurotorinese.to.it

Dirigente responsabile

Dott.ssa Silvia Cardarelli

Descrizione del procedimento e riferimenti normativi

L’Albo Comunale dei Volontari Civici è l’archivio dei nominativi dei cittadini sanmauresi che intendono svolgere, in collaborazione con il Comune di San Mauro Torinese, una attività spontanea e senza fini di lucro a favore della comunità. Le attività di volontariato possono essere prestate nelle seguenti aree di intervento:
a) finalità di carattere sociale, tali intendendosi quelle rientranti nell’area socio-assistenziale, socio-sanitaria e socio-educativa, relative agli interventi di promozione, prevenzione e sostegno alle forme di disagio e di emarginazione sociale e di tutela dei minori con particolare riferimento all’età scolare;
b) finalità di carattere civile, ossia quelle relative all’area della tutela e del miglioramento della vita, della tutela dell’ambiente e delle aree pubbliche, della protezione del paesaggio e della natura, del concorso in caso di pubblica calamità;
c) finalità di carattere culturale, ossia quelle relative all’area della tutela e valorizzazione della cultura, del patrimonio storico ed artistico, delle attività ricreative, sportive;
d) finalità connesse all’area della comunicazione.

Possono iscriversi all’Albo Comunale i singoli cittadini che ne facciano esplicita richiesta indirizzata al Sindaco e siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • età non inferiore agli anni 18
  • assenza di condanne con sentenze passate in giudicato per qualsiasi reato che incida sulla moralità del cittadino, assenza di procedimenti e/o condanne penali in corso nei confronti di persone e/o pubbliche amministrazioni nonché presenza di misure che escludono, secondo la normativa vigente, l’accesso all’impiego presso la Pubblica Amministrazione.
  • idoneità psico-fisica per lo svolgimento dell’attività richiesta, attestata da certificato medico;
  • per i cittadini extracomunitari, regolare permesso di soggiorno.
  • possono essere iscritti anche pensionati per invalidità o disabili che potranno effettuare le attività dichiarate compatibili con la loro condizione fisica in apposito certificato medico.

Le modalità di iscrizione all’Albo Comunale dei Volontari Civici sono disciplinate:

Termine per l'adozione del provvedimento finale

L’Albo Comunale dei Volontari Civici viene aggiornato annualmente entro il 30 gennaio di ogni anno.

Soggetto cui e’attribuito, in caso di inerzia del dirigente responsabile , il potere sostitutivo di adozione del provvedimento finale, modalita’ per attivare tale potere

Segretario Generale Dott. Gerardo Birolo - mail: gerardo.birolo@comune.sanmaurotorinese.to.it 
Il potere di intervento sostitutivo viene attivato rivolgendo richiesta scritta da inoltrarsi all’indirizzo di posta elettronica sopra riportato.

Documenti scaricabili

Ufficio competente

Ufficio Competente

Per iscriversi occorre compilare l’apposito modulo (reperibile nella presente pagina) e consegnarlo al:
Centro Multimediale di San Mauro Torinese - Via XXV Aprile 66
Tel. 011/8228325 - mail: centromultimediale@comune.sanmaurotorinese.to.it
nei giorni:
Lunedì - Mercoledì - Giovedì dalle 14.30 alle 17.00
Martedì e Venerdì dalle 09.00 alle 12.30
oppure allo:
Sportello del Cittadino - Via Martiri della Libertà 150
Tel.011/8228037 - mail: urp@comune.sanmaurotorinese.to.it
dal Lunedì al Venerdì dalle 08.30 alle 12.30
Lunedì e Mercoledì dalle 16.00 alle 18.00
Le domande vengono accolte tutto l’anno.

Costi e modalità per effettuare i pagamenti

L’iscrizione all’Albo Comunale dei Volontari Civici è gratuita.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla legge a favore dell'interessato

Avverso la determinazione dirigenziale che approva l’elenco dei volontari idonei disponendone l’iscrizione nell’Albo Comunale dei Volontari Civici è ammesso il ricorso giurisdizionale, con l’obbligatoria assistenza di un legale, al Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte, Corso Stati Uniti, 45 - Torino entro 60 giorni decorrenti dalla pubblicazione dell’atto* oppure in alternativa il ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni decorrenti dalla pubblicazione dell’atto*

Ufficio competente

Informazioni: Centro Multimediale
Consegna modulistica: URP - Sportello del cittadino