Regione Piemonte

San Mauro nell'Arte e nella Letteratura

Ultima modifica 29 novembre 2017

Questo spazio è dedicato agli scrittori e poeti, nativi o residenti a San Maro T.se, che hanno tratto ispirazione da questa Città e l'hanno omaggiata in versi.

Tina Franco Gibilisco, calabrese di origine ma sanmaurese di adozione, ha pubblicato diversi libri di poesie in lingua piemontese, ottenendo numerosi premi e riconoscimenti. Le seguenti poesie sono tratte dalla raccolta "Ancora na Volta":
La Bela San Mò (premiata al Concorso organizzato a S. Mauro T.se, in occasione dei festeggiamenti dedicati al Millennio)
San Mò, Festa 'd le fròle

Pier Carlo Maschera, giornalista pubblicista, poeta (in lingua italiana e piemontese), da sempre impegnato nell'associazionismo. Con le sue poesie ha conseguito numerosi riconoscimenti e molte sue opere sono pubblicate in diverse raccolte.
San Mò ; 'L Pont 'd San Mò

Salve Valtingojer, poeta ed autore di numerosi testi teatrali in lingua piemontese.
De 'dnans a le spetacol d'un tramont (premiata come 1° calssificata nella sezione "Lingua piemontese", in occasione del 3° Concorso di Poesia "San Mauro - Città delle Fragole" edizione 2011)
Ancheuj, dissèt d'Avril

Nel 1989 Nando Tonon, noto esponente della cultura sanmaurese e scrittore di numerosi saggi e romanzi, ha voluto offrire una "fotografia" alquanto originale della Città, realizzando "La Divina Tragicommedia di San Mauro", una rivisitazione in chiave satirica del viaggio di Dante, concepita per ironizzare sui propri concittadini.