Regione Piemonte

Variazione nome sulla certificazione

Ultima modifica 23 gennaio 2018

Settore Servizi alla Persona - Ufficio Stato Civile

Responsabile del procedimento, recapito telefonico e indirizzo di posta elettronica istituzionale

Rosanna Panebarco - tel. 0118228040 - rosanna.panebarco@comune.sanmaurotorinese.to.it

Dirigente responsabile

Dott.ssa Silvia Cardarelli

Descrizione del procedimento e riferimenti normativi

La persona nata anteriormente al 01/04/2001 che ha un nome composto da più elementi (ad esempio tre nomi: Mario, Giuseppe, Antonio) può dichiarare per iscritto all'ufficiale di stato civile del comune di nascita l'esatta indicazione con cui deve essere riportato il proprio nome negli estratti e nei certificati.
L’interessato può scegliere di essere identificato solo con il primo nome, con il primo ed il secondo, oppure con tutti tre i nomi compilando il Modello allegato.
Dopo aver riscontrato la regolarità della dichiarazione, il procedimento si conclude con le annotazioni sull’atto di nascita ed eventualmente sugli altri atti di stato civile in cui sono riportate le generalità del richiedente.

Nel caso la persona non sia nata nel Comune di San Mauro Torinese il cittadino può essere agevolato compilando il modulo Modello allegato C, corredato della fotocopia della carta d’identità e codice fiscale, che presenterà agli Uffici dei Servizi Demografici del Comune di San Mauro Torinese per l’inoltro al Comune di nascita.

N.B. I procedimenti di vero e proprio cambio o modifica del nome o del cognome sono invece di competenza della Prefettura e del Ministero dell’interno, ai sensi degli artt. 84 e ss. del DPR 396/2000 ed i relativi procedimenti sono istruiti dalla locale Prefettura.

Riferimenti normativi:

  • Art. 36 DPR 396/2000.

Termine per l'adozione del provvedimento finale

Il procedimento ha termine entro 30 giorni dalla ricezione della dichiarazione.

Soggetto cui è attribuito, in caso di inerzia del dirigente responsabile, il potere sostitutivo di adozione del provvedimento finale, modalità per attivare tale potere

Segretario Generale Dott. Gerardo Birolo - Telefono 0118228019 - mail: gerardo.birolo@comune.sanmaurotorinese.to.it
Il potere di intervento sostitutivo viene attivato rivolgendo richiesta scritta da inoltrarsi all’indirizzo di posta elettronica sopra riportato.

Atti e documenti da allegare all'istanza

Ufficio competente

Ufficio Stato Civile, Via Martiri della Libertà 150 - dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle 12.30  e il lunedì e il mercoledì dalle ore 16.00 alle ore 18.00 - telefono 0118228035 - 0118228034 - e-mail: stato.civile@comune.sanmaurotorinese.to.it - pec: stato.civile@pec.comune.sanmaurotorinese.to.it

Costi e modalità per effettuare i pagamenti

Nessun costo.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla legge a favore dell'interessato

Avverso il provvedimento di rifiuto dell’ufficiale dello stato civile di ricevere il giuramento è ammesso ricorso al Tribunale di Torino ai sensi dell’art. 95 D.P.R. 396/2000